Come ordinare un caffè in Italia

(e quando NON ordinare un cappuccino)

In Italia si sa, il caffè è sacro. Ecco perché abbiamo inventato svariati tipi di modalità per prepararlo, dal semplice espresso al cappuccino. E queste bevande sono diventate così popolari da essere diffuse in tutto il mondo con i loro nomi italiani.

Se siete in Italia quindi, è probabile che vorrete provare il gusto di un ottimo espresso. Ma come si fa?

Innanzitutto un trucco: se volete ordinare come un italiano vi basterà entrare al bar, avvicinarvi al bancone e catturare l’attenzione del/della barista.

“Buongiorno/salve. Mi fa/mi farebbe un caffè per favore?”

Per il vostro interlocutore sarà abbastanza. Chiunque in Italia dà per scontato che un caffè voglia dire un espresso, per cui non vi faranno altre domande. In alternativa, potete dire anche:

Buongiorno/salve. Vorrei un caffè per favore” o “Buongiorno/salve. Mi dà/mi darebbe un caffè per favore?”

Se invece volete fare colazione o è comunque mattina, potete decidere di chiedere un cappuccino. Perché dico esplicitamente di mattina? Perché in Italia, a differenza che nel resto del mondo, nessuno ordina un cappuccino il pomeriggio. È come una regola non scritta, il cappuccino va di mattina. Se lo ordinate più tardi, probabilmente ve lo faranno lo stesso, ma sarà come avere “turista” scritto in fronte. Non stupitevi se vi guarderanno divertiti. (Però per piacere, non ordinate il cappuccino dopo pranzo. Quello è proprio un sacrilegio.)

Se invece volete altre bevande, potete chiedere altri tipi di caffè, come:

  • caffè lungo (due caffè insieme)
  • caffè ristretto (caffè molto concentrato)
  • caffè/cappuccino decaffeinato (lo si chiama anche semplicemente caffè/cappuccino deca ed è senza caffeina)
  • cappuccino con cacao
  • cappuccino scuro (con tanto caffè)
  • caffè macchiato caldo (caffè con un po’ di latte caldo)
  • caffè macchiato freddo (caffè con un po’ di latte freddo)
  • latte macchiato (latte con un po’ di caffè)
  • caffè corretto (caffè con grappa o sambuca che viene bevuto più spesso al Nord)
  • caffè d’orzo
  • cappuccino d’orzo
  • caffè shakerato (con ghiaccio, per l’estate)
  • caffè con panna
  • caffè al ginseng

Tanti eh? E pensate che ce ne sono anche altri, a volte solo in certi bar o in certe regioni, per cui sono impossibili da elencare tutti. Di sicuro, con questi qua sopra avrete già un bel po’ di scelte.

Se volete anche mangiare, potete chiedere una pasta (che no, non è quello che pensate, è un modo per indicare i dolcetti), detta anche pastina. Oppure prendere un croissant/cornetto (come preferite chiamarlo), o addirittura dei toast o cibi salati.

Quel che è certo, se proprio volete sentirvi italiani, è che potete decidere prima di andare a colazione e godervi “cappuccino e cornetto”, poi di ordinare un bel “caffè macchiato” dopo pranzo e magari un “caffè corretto” a fine cena. E ovviamente, non dovete dimenticarvi di ordinare dei “caffè” (quindi espresso) durante il resto della giornata.

Parole interessanti:

  • svariato = various
  • esplicitamente = explicitly
  • sacrilegio = sacrilege
  • pasta / pastina = the sweets you can order in Italian bars… these ones basically
0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *