The new song of Francesca Michielin

La nuova canzone di Francesca Michielin

(SCROLL DOWN FOR ENGLISH VERSION)

“Ho il mare nella testa perché per vent’anni il mio cuore è stato sopra una montagna. E dove c’è ora la montagna una volta c’era il mare e ho imparato ad ascoltare il silenzio che ha lasciato.”

Questo dice Francesca Michielin per la pubblicazione del singolo “Io non abito al mare”. È il secondo dopo “Vulcano” e tutte e due anticipano il nuovo album della cantante, che uscirà a Gennaio 2018.

Chi è Francesca Michielin?

Francesca è una ragazza di soli 22 anni. È diventata famosa nel 2016 quando ha presentato “Nessun grado di separazione” al Festival di San Remo. Ha anche rappresentato l’Italia all’Eurovision, con una versione in italiano e in inglese di quella canzone.

“Io non abito al mare”

Questo nuovo brano è stato scritto da Francesca lavorando con Calcutta. La cantante ha spiegato che il testo parla della difficoltà di parlarsi e di superare gli ostacoli che bloccano i nostri sentimenti. Questo tema è presentato bene nei versi e anche nella copertina, dove si vede Francesca abbracciare un ragazzo. Ma la foto di quest’abbraccio è rovinata dai pixel, che le fanno perdere forza.

La copertina di “Io non abito al mare” di Francesca Michielin

Il video della canzone è stato girato nell’opera d’arte “Il cretto di Burri”, in Sicilia. È stata Francesca a decidere così ed è stata una buona decisione, dato che il video è venuto così bene che la cantante stessa ha ammesso che questo “è il più bel video che abbia mai fatto”.

Di seguito il testo della canzone e la sua traduzione

(ENGLISH EXPLANATION – SKIP THIS TO GO DIRECTLY TO THE TRANSLATION)

“I have the sea in my head because for twenty years my heart has been on a mountain. And where there is now the mountain once there was the sea and I learned to listen to the silence that it left. ”

This says Francesca Michielin for the publication of the single “I do not live by the sea”. It is the second after “Vulcano” and both anticipate the singer’s new album, which will be released in January 2018.

Who is Francesca Michielin?

Francesca is a girl of only 22 years. She became famous in 2016 when she presented “No degree of separation” at the San Remo Festival. She also represented Italy at Eurovision, with an Italian and English version of that song.

“I do not live by the sea”

This new song was written by Francesca working with Calcutta. The singer explained that the text is about the difficulty of talking to each other and overcoming the obstacles that block our feelings. This theme is well presented in the verses and also in the cover, where you can see Francesca hugging a boy. But the photo of this hug is ruined by pixels, which make the hug less strong.

The video of the song was shot in the artwork “Il cretto di Burri”, in Sicily. It was Francesca who decided this and I think it was a good decision since the result is so good that the singer herself admitted that this “is the best video I’ve ever done”.

Below the text of the song and its translation.

Non mi intendo d’amore, non lo so parlare
Non mi intendo di te è per questo che non vieni con me
Io non abito al mare ma lo so immaginare
è ora di andare a dormire ma è la mente che ci porta via
Oltre queste boe sembra una bugia perché non so nuotare

Queste cose vorrei dirtele all’orecchio
Mentre urlano e mi spingono a un concerto
Gridarle dentro a un bosco, nel vento
Per vedere se mi stai ascoltando

Queste cose vorrei dirtele sopra la tecno
Accartocciarle dentro un foglio e poi centrare un secchio
Stasera non mi trucco che sto anche meglio
Voglio vedere se mi stai ascoltando
Se mi stai ascoltando (rit.1)

Non mi intendo d’amore, non lo so spiegare
Ma quando mangio con te ho paura che arrivi il caffè
Che tu sei troppo dolce con me
Vorrei alzarmi da qui, vedere se mi rincorri fuori

Queste cose vorrei dirtele all’orecchio
Mentre urlano e mi spingono a un concerto
Gridarle dentro a un bosco, nel letto
Per vedere se mi stai ascoltando

Queste cose vorrei dirtele sopra la tecno
Accartocciarle dentro un foglio e poi centrare un secchio
Stasera non mi trucco che sto anche meglio
Voglio vedere se mi stai ascoltando
Se mi stai ascoltando (rit.2)

Una sera di emozioni da evitare
Forse è meglio se parliamo di università
O della Serie A

Rit.1

I do not know about love, I do not know how to speak
I do not know about you, that’s why you do not come with me
I do not live at the sea but I can imagine it
It is time to go to sleep but it is the mind that takes us away
Beyond these buoys it seems like a lie because I can not swim

I would like to tell you these things in the ear
While screaming and pushing me to a concert
Shout them in a forest, in the wind
To see if you are listening to me

These things I would like to tell you above the techno
Crumple them into a sheet and then center a bucket
Tonight I do not make myself up that I look even better
I want to see if you are listening to me
If you are listening to me (chorus 1)

I do not know about love, I can not explain it
But when I eat with you, I’m afraid that coffee will come
That you are too sweet with me
I would like to get up from here, to see if you chase me out

I would like to tell you these things in the ear
While screaming and pushing me to a concert
Shout them in a forest, in the bed
To see if you are listening to me

These things I would like to tell you above the techno
Crumple them into a sheet and then center a bucket
Tonight I do not make myself up that I look even better
I want to see if you are listening to me
If you are listening to me (chorus 2)

An evening of emotions to avoid
Maybe it’s better if we talk about university
O about the Serie A

(chorus 1)

Parole interessanti:

  • Immaginare = to imagine
  • Boa = buoy
  • Accartocciare = to crumple up
  • Rincorrere = to run after
  • Serie A = the major Italian football league

Subscribe to our Famiglia

Ciao!

Join our Famiglia and get:

  • The guide “How to… pronounce Italian”
  • Grammar exercises
  • Vocabulary and useful sentences, idioms for everyday life

All of them.. for free (gratis in Italian)

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *