Christmas in Italy: pandoro or panettone?

Natale in Italia: pandoro o panettone?

(english version below)

Vi è un detto in Italia: “Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi”. Questo detto significa una regola rigida: a Natale resta a pranzo con la tua famiglia, dopo vai dove vuoi.

I piatti serviti il 25 Dicembre sono vari, a seconda della regione e della famiglia, ma comunque nel  pranzo di Natale ci devono essere sempre il PANETTONE o il PANDORO.

Cosa sono il Pandoro e il Panettone?

Pandoro traadizionale

Questi dolci meravigliosi sono simili: sono due grandi cupole; il panettone sembra la cupola di San Pietro, mentre il pandoro ha la forma di un tronco di cono a forma di stella.

L’aspetto è diverso: il primo è di un bel colore marrone, il secondo di un bel giallo dorato, con sopra lo zucchero a velo. Il panettone è ricco di uvetta e frutta candita; il pandoro è molto ricco di burro. Tutti e due sono ricchi di farina, uova, zucchero e lievito. Sono difficili da preparare, meglio comprarli in negozio che cucinarli!

Ma quando compaiono sulla tavola degli italiani?

Le leggende  e le storie sono molte. Noi vi raccontiamo quella più diffusa.

Il panettone prende il nome da “Pan de Toni”. Toni era uno sguattero della cucina di Ludovico il Moro, signore di Milano nel 1400. Alla vigilia di Natale il cuoco lascia bruciare il dolce, allora il giovane sguattero ne cucina uno con gli ingredienti rimasti: farina, uova, burro e scorze di arancia cedro e uvetta. Il dolce cucinato fu un successo.

Il panettone

Il pandoro nasce, invece, a Verona. Alla fine del 1800, Domenico Melegatti depositò all’ufficio dei brevetti un dolce dalla forma di tronco di stella a otto punte. Era nato il nostro Pandoro.

Come si fa a scegliere? Alla vigilia il Pandoro. A Natale il Panettone! (così sono tutti d’accordo)

Buon Appetito!

E a voi quale dei due piace di più? Commentate sotto 🙂

There is a saying in Italy: ‘Natale con i tuoi,Pasqua con chi vuoi ‘Christmas with your parents,Easter with whoever you want “. This saying means a rigid rule:on Christmas day have lunch with your family, then go with whoever you want.

The dishes served on December 25th are varied, depending on the region and the family, but anyway in the Christmas lunch there always needs to be panettone and pandoro.

What are pandoro e panettone?

These wonderful desserts are similar: they are two big domes, Panettone looks like the dome of St Peter’s, while Pandoro has the shape of a cone-shaped trunk in the shape of a star. However, they look different: the first one  is of a beautiful brown color, the second one is of a beautiful golden yellow,with icing sugar on top. Panettone is rich in raisins and candied fruit; Pandoro is very rich in butter. They’re very difficult to prepare, better to buy them than to make them!

But when did they appear on the table of Italians?

Panettone takes its name from ‘pan de toni’. Toni was a kitchen boy in the kitchen of Ludovico il Moro, lord of Milan in  the1400s.On Christmas Eve burns the dessert, so the kitchen boy makes a cake with the remaining ingredients; flour, eggs, butter,  citron orange peel and raisins. The dessert was cooked and was a success.

Whereas Pandoro was born in Verona. At the end of  the 1800s,Domenico Melegatti deposited to the patent office a cake with an eight-pointed star-shaped trunk. Our pandoro was born.

Which one to choose? On Christmas Eve Pandoro, on Christmas day Panettone! (so everyone agrees)

Buon appetito!

Which one do you prefer? Comment below 🙂

Parole interessanti:

  • rigida = rigid, here “strict”
  • tronco = bole
  • cono = cone
  • sguattero = hall boy
0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *